I libri dell’Avvento: Milkman di Anna Burns

Vincitore del Man Booker Prize 2018, Milkman di Anna Burns ha scatenato la critica: “Milkman ribolle di humour nero e di rabbia adolescenziale nei confronti del mondo adulto colto in tutte le sue brutali assurdità”, scrive The New Yorker; “questo libro è un’esplosione di energia”, dice John Freeman sul The Boston Globe.

“Sorella di mezzo è un’eroina moderna”, sottolinea il Los Angeles Times e in una città senza nome, sorella di mezzo cammina con la testa affondata in un libro mentre intorno esplode la violenza fatta di bombe e intolleranza, e la polizia con le sue barbare retate sfuma i confini del bene e del male. In una celata Belfast anni Settanta, anni in cui il terrorismo ha insanguinato le strade della capitale dell’Irlanda del Nord, Anna Burns, cresciuta nel quartiere cattolico di Ardoyne durante il periodo più caldo del conflitto fra cattolici e protestanti, raccoglie il plauso anche di Catherine Dunne: “Milkman evoca tutte le oppressioni delle comunità in conflitto, un conflitto in cui ogni cosa è ridotta al bianco e nero – o arancione e verde – ha scritto Catherine Dunne – Non c’è spazio per le sfumature, nessun luogo tranquillo dove possa realizzarsi la comprensione dell’“altro”, nessuno spazio di compromesso. Criptico e riflessivo, ma anche divertente, Milkman è pura gioia in un modo unico e coinvolgente”.

Il mio consiglio è di mettere sottol’albero di Natale, “Milkman” di Anna Burns e di leggere la bella recensione scritta da Antonietta Molvetti su LuciaLibri.

Milkman di Anna Burns, Keller editore, traduzione di Elvira Grassi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.